La Newsletter del Presidente

Newsletter n° 2
Un nuovo mandato all’ O.S.G.B. Un valore dello sport nell’educazione dei ragazzi/e

Praticare uno sport non solo fa bene ( benissimo!) a livello fisico ma aiuta i ragazzi/e ad apprendere valori come l’amicizia, la solidarietà, il lavoro (gioco) di squadra e la capacità di risolvere piccoli e grandi problemi.
Dalla scuola calcio alle categorie superiori che ogni anno coinvolgerà i ragazzi/e cresce in modo esponenziale il loro grado di autonomia impensabile solo all’inizio dell’avventura.
Ciò dimostra e riconosce che lo sport è un linguaggio universale che riesce ad unire i giovani superando differenze culturali, religiose, sociali e linguistiche.
Recentemente ho letto una frase molto bella:

Se c’è un pallone… ci sarà sempre qualcuno che vuole giocare a calcio. Al pallone non importa se sei grande o piccolo, qual è la tua religione o come è fatta la tua famiglia.
Non gli interessa qual è il colore della tua pelle nè da dove vieni. Non gli importa nemmeno se sei bravo o no a giocare a calcio …

IN TUTTO QUESTO DIVENTA IMPORTANTE IL RUOLO DELL’ALLENATORE NELLA CRESCITA DEI RAGAZZI/E

Lo sport gioca un ruolo essenziale nella crescita dei ragazzi: le prove a cui ti mette di fronte, i sacrifici, i traguardi da conquistare sono esperienze che attivano il processo educativo dei giovani e indirizzano le loro immense energie verso uno scopo tangibile.
Lo sport aiuta i giovani a prendersi cura di se stessi, e del proprio corpo, impegnandosi e rinunciando a qualcosa per mantenerlo in perfetta efficienza.
E la figura dell’allenatore è fondamentale in questo percorso: accoglie il giovane, lo accompagna nell’esperienza sportiva e lo aiuta a superare i suoi limiti.
In queste semplici ma potenti azioni che si intraprendono ogni giorno sui campi di allenamento e di gara si evince molto della visione dell’ O.S.G.B., un pensiero educativo e sportivo forte, : “Vale la pena di offrire il nostro tempo, tanto tempo, per i nostri ragazzi, che devono essere guidati e accompagnati in questo percorso sportivo”. Ecco questo è il mandato che ha noi allenatori è stato dato e domenica ci sarà riconsegnato.

L’INTEGRAZIONE SOCIALE E IL DIRITTO ALLO SPORT

L’O.S.G.B.  crede  nello  sport  come  un  efficace  strumento  di  cambiamento  sociale.   L’obiettivo primario è garantire il diritto allo sport, renderlo accessibile a chi più ne ha bisogno e portarlo lì dove non c’è per diffonderne i principi e i valori che sono alla base di qualsiasi attività sportiva.

L’educazione, l’inclusione sociale e il benessere attraverso lo sport rappresentano il cuore dell’O.S.G.B.; che progetta e organizza percorsi sportivi per bambini/e, adolescenti . Tutto sotto la guida esperta di Allenatori, Volontari qualificati e disponibili affinchè tutto ciò possa ottenere quel risultato di massimo coinvolgimento dei ragazzi/e avendo come scopo il risultato di formare non solo l’atleta ma col tempo l’uomo.

Emilio Colombo

Presidente O.S.G.B

———————————————————————————————————————————————————

NEWSLETTER n° 1

Venerdì 14 settembre si terrà per la prima volta una riunione di tutti gli Allenatori, Dirigenti, Collaboratori e Volontari dell’O.S.G.B. dei settori Calcio e Pallavolo.

Un momento di incontro e di conoscenza di persone che pur militando nella stessa Società rischiano di non conoscersi, pur prestando gratuitamente il loro impegno e che conseguentemente non affrontano assieme problematiche che ogni giorno riscontriamo e che assieme potremmo cercare di risolvere. Ho fortemente voluto questo incontro, consentirà di conoscere meglio l’O.S.G.B., i suoi programmi, progetti e naturalmente i problemi.

Come ho spiegato nel mio discorso di insediamento oggi è cambiato il modo di fare e organizzare lo sport; ciò impone alle realtà dell’Oratorio un adattarsi al cambiamento del tempo.

Però di fronte a questi cambiamenti l’O.S.G.B. pur adeguandosi ha mantenuto la propria identità e lo ha fatto pur in presenza di avversità di pensiero rinchiuse in sterili critiche per nulla propositive e senza assunzione di responsabilità alcuna. Lo spirito volontario di tanti Allenatori, Dirigenti, Collaboratori dimostrano quanto lo sport sia maestro di vita. La nostra forza è anche quella di avere al nostro interno persone che operano “nell’ombra” ma che contribuiscono alla crescita della nostra Società ed alla Sua visibilità sul territorio e come parte integrante della comunità Oratoriana.

Oggi è giunto il momento che tutti si rendano conto di essere un’unica cosa: l’O.S.G.B.

Una Società in continua crescita che deve affrontare ogni momento di raccordo tra lo sport, l’ambiente educativo espandendo l’interesse ed il coinvolgimento di ragazzi/e che lo compongono garantendo loro una crescita sia sportiva che educativa.

Attuando quindi nei vostri confronti le Informazioni di come avviene la gestione di una Società Sportiva, la nostra, dal momento delle iscrizioni, ai campionati alle scelte di “politica” sportiva alla gestione economica della stessa.

Ecco questa assemblea, ripeto la prima in modo cosi coinvolgente, deve essere l’inizio di un confronto costruttivo e di scambio di conoscenze e di costruzione progettuale che una Società come la nostra deve avere proprio per la diversità che abbiamo con quanto ci circonda sia nello sport che nel rapporto ideale di educazione che rivolgiamo ai ragazzi/e.

Mi auguro quindi di vedere Tutti Voi presenti Venerdì 14/09 alle ore 20.45 in Oratorio.

                Emilio Colombo

Presidente O.S.G.B.